Gianluca Grignani parade

recensione di Paride Candelaresi su [musica 361] : << si è poi affidato a un pop-rock più facile e commerciale. Non che ci sia nulla di sbagliato in questo, ma il cantante amante di Nick Drake e Radiohead è scomparso per lasciare posto a lavori più mainstream>>

decimohangar: ho sempre qualche tentennamento nella ricerca di album prodotti nel decennio di mezzo ’90 devo proprio sforzarmi a cercare non mi sono rimasti impressi, diciamo che l’artista è partito canaglia energica ma di un genere all’ingiù. Alterna anche nel proseguo degli anni il gigante che si rivolge all’adolescente, effettivamente gli ultimi album si ascoltano tinti di mainstream, quest’album si ascolta bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...