Bracconaggio: in Italia 35.473 controlli e 770 reati in 2017

Un totale di 35.473 controlli e 770 reati accertati, 590 persone denunciate, 236 armi da fuoco sequestrate e 22 arresti. E ancora oltre 1.463 illeciti amministrativi per un importo totale delle sanzioni notificate pari a 168.992,00 euro. Sono alcuni dei risultati dei controlli effettuati nel 2017 a salvaguardia della fauna italiana dal Comando delle Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dell’Arma dei Carabinieri – raggruppamento Cites, lanciati nel corso della conferenza stampa di presentazione di Safa, Scuola di Alta Formazione Antibracconaggio di Legambiente e del Cufaa presso il Comando Generale Unità Forestali Ambientali Agroalimentari Arma dei Carabinieri di Roma.

“L’aggressione alla fauna si sviluppa secondo due macro direttrici: bracconaggio e commercio di specie animali presenti in Italia e il bracconaggio e il commercio di specie animali provenienti da altri continenti”, spiega Giampiero Costantini, Generale di Brigata, Comandante Carabinieri Cites.

Inoltre a salvaguardia della fauna di altri continenti, nel solo anno 2017…

View original post 369 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...